SOTTOPOSTO A POTESTÀ TUTORIA O AFFIDAMENTO PASSAPORTO

SOTTOPOSTO A POTESTÀ TUTORIA O AFFIDAMENTO PASSAPORTO


Passaporto: Sottoposto a Potestà Tutoria o Affidamento

Ottenere un passaporto può essere complicato se non si è sotto l’autorità di una potestà tutoria o un affidamento. In questo articolo, esamineremo come richiedere un passaporto in queste circostanze.

Cosa significa essere sotto la potestà di un tutore o di un affidatario?

Essere sotto la potestà di un tutore o di un affidatario indica che una persona è minore e che non è in grado di prendere decisioni per se stessa. Questo può essere il risultato di una sentenza del tribunale, una designazione dei servizi sociali o una disposizione dei genitori. In questo caso, il tutore o l’affidatario ha il compito di prendere decisioni sulla vita della persona minore.

Quali documenti sono necessari per richiedere un passaporto?

Per richiedere un passaporto se si è sotto la potestà di un tutore o di un affidatario, è necessario presentare i seguenti documenti:

  • Documento di identità valido
  • Certificato di nascita
  • Autorizzazione del tutore o dell’affidatario
  • Formulario di richiesta

Come ottenere un passaporto?

Per ottenere un passaporto, il tutore o l’affidatario dovrà compilare il formulario di richiesta e inviarlo all’ufficio dei passaporti. Dovranno anche portare tutti i documenti necessari, come il certificato di nascita, il documento di identità e l’autorizzazione. Una volta che l’ufficio del passaporto ha verificato tutti i documenti, emetterà un passaporto.

Conclusione

Richiedere un passaporto se si è sotto la potestà di un tutore o di un affidatario può essere complicato. Tuttavia, se si seguono i passaggi giusti e si presentano tutti i documenti necessari, l’ufficio dei passaporti emetterà un passaporto.

Passaporto sottoposto a potestà tutoria o affidamento

Nel caso in cui un minore, cioè una persona al di sotto dei 18 anni, richieda un passaporto, è necessario che sia sottoposto a potestà tutoria o affidamento. La richiesta di un passaporto da parte di un minore non può essere effettuata da un solo genitore, ma necessita di un consenso scritto da entrambi i genitori, oltre che della dichiarazione della potestà tutoria.

Come ottenere un passaporto per un minore

  • Consenso scritto da entrambi i genitori – Entrambi i genitori devono firmare una dichiarazione che attesti che sono d’accordo che il minore ottenga un passaporto.
  • Dichiarazione della potestà tutoria – In caso di divorzio, uno dei genitori può avere la potestà sui figli. In questo caso, deve presentare una dichiarazione in cui affermi di essere a conoscenza che il minore richiede un passaporto.
  • Documenti di identità – I genitori devono presentare i propri documenti di identità come prova della loro identità. Inoltre, il minore deve presentare un documento di identità valido, come una carta di identità o un passaporto.
  • Modulo di domanda – Il minore deve compilare un modulo di domanda presso l’ufficio del passaporto, in cui viene richiesto di fornire informazioni personali come nome, data di nascita, luogo di nascita e altro.

Per ottenere un passaporto per un minore, è necessario fornire tutti i documenti e le informazioni richieste e attendere l’approvazione da parte dell’ufficio del passaporto. Una volta approvata, il minore potrà iniziare a viaggiare.

Leer:  PROCEDURA PER IL PASSAPORTO