PAESI DOVE SERVE IL PASSAPORTO DALL’ITALIA

PAESI DOVE SERVE IL PASSAPORTO DALL’ITALIA


Paesi dove serve il passaporto dall’Italia

Viaggiare all’estero è un’esperienza molto emozionante, ma può anche essere complicato. Oltre a organizzare i voli, prenotare l’alloggio, ecc., È importante conoscere i documenti necessari per viaggiare all’estero. Uno dei documenti più importanti è il passaporto. Se sei un cittadino italiano, ecco un elenco dei paesi dove il passaporto è obbligatorio.

Europa

I cittadini italiani devono avere un passaporto valido per viaggiare nell’Unione Europea. I paesi che fanno parte dell’UE sono:

  • Austria
  • Belgio
  • Bulgaria
  • Cipro
  • Croazia
  • Danimarca
  • Estonia
  • Finlandia
  • Francia
  • Germania
  • Grecia
  • Ungheria
  • Irlanda
  • Italia
  • Lettonia
  • Lituania
  • Lussemburgo
  • Malta
  • Paesi Bassi
  • Polonia
  • Portogallo
  • Regno Unito
  • Repubblica Ceca
  • Romania
  • Slovacchia
  • Slovenia
  • Spagna
  • Svezia

Resto del mondo

Vi sono altri paesi in cui è richiesto un passaporto italiano. Si tratta di:

  • Algeria
  • Argentina
  • Australia
  • Brasile
  • Cina
  • Giappone
  • India
  • Messico
  • Russia
  • Tunisia
  • Stati Uniti d’America

È importante notare che alcuni paesi richiedono un visto in aggiunta al passaporto. Quindi, prima di prenotare un viaggio, è consigliabile controllare le disposizioni in materia di visti e passaporto.

I Paesi Dove È Necessario Avere Il Passaporto Quando Si Viaggia Dall’Italia

Viaggiare all’estero è un’esperienza molto emozionante, ma può anche essere complicata se non si conoscono le regole e non si ha il documento di identità appropriato. Se viaggiate dall’Italia, dovete assicurarvi di avere un passaporto valido.

Di seguito troverete elencati alcuni dei paesi che richiedono un passaporto italiano per visitare:

Europa

  • Austria
  • Belgio
  • Finlandia
  • Francia
  • Germania
  • Grecia
  • Irlanda
  • Olanda
  • Portogallo
  • Regno Unito
  • Spagna
  • Svezia

Americhe

  • Brasile
  • Canada
  • Messico
  • Stati Uniti d’America

Africa

  • Egitto
  • Libia
  • Marocco
  • Tunisia

Asia

  • Arabia Saudita
  • Cina
  • India
  • Israele
  • Turchia
  • Vietnam

Tuttavia, ci sono altri paesi che richiedono un passaporto italiano, quindi assicuratevi di verificare con l’ambasciata del paese che intendete visitare prima di partire.

Quali sono i Paesi che richiedono un visto per entrare in Italia?

Gli stranieri che desiderano recarsi in Italia per motivi turistici o di affari devono, in generale, richiedere un visto d’ingresso presso l’Ambasciata o il Consolato italiano nel proprio Paese di appartenenza. Sono esenti dall’obbligo del visto i cittadini di alcuni Paesi, quali gli Stati membri dell’Unione Europea, Islanda, Liechtenstein, Norvegia, Svizzera e Giappone, nonché cittadini di alcuni Stati con i quali l’Italia ha stipulato specifici accordi in materia. Tutti gli altri cittadini stranieri devono richiedere un visto.

Quali sono i documenti necessari per ottenere un visto per entrare in Italia?

I documenti necessari per ottenere un visto per entrare in Italia includono un passaporto valido, un modulo di domanda di visto, una prova di sostentamento finanziario, una prova di prenotazione di un alloggio in Italia, una prova di assicurazione medica, una prova di motivi per cui si desidera entrare in Italia (ad esempio, motivi di studio, lavoro o turismo) e una prova di avere i mezzi per fare il viaggio di ritorno a casa.

Leer:  PASSAPORTO ITALIANO QUANTI PAESI SENZA VISTO