COME SI RINNOVA IL PASSAPORTO ITALIANO

COME SI RINNOVA IL PASSAPORTO ITALIANO


Come Rinnovare il Passaporto Italiano?

Il passaporto italiano è un documento fondamentale per chiunque desideri viaggiare all’estero. Ci sono diversi modi per rinnovare il passaporto italiano. Seguendo questi passaggi, puoi assicurarti che il tuo documento sia aggiornato.

Istruzioni

  1. Compila il modulo di richiesta del passaporto. Puoi scaricarlo dal sito web del Ministero degli Affari Esteri italiano. Compila tutti i campi richiesti e assicurati che tutti i dati siano corretti.
  2. Prepara i documenti necessari. Devi fornire una fotocopia del tuo documento d’identità italiano valido e un documento di identificazione che ti consenta di dimostrare la cittadinanza italiana. Inoltre, puoi anche includere una fotocopia del tuo passaporto attuale.
  3. Invia la domanda. Devi inviare la domanda, insieme a tutti i documenti necessari, al Consolato italiano più vicino. Puoi anche spedire la domanda tramite posta. Assicurati di includere una busta affrancata per la restituzione del documento.
  4. Paga la tassa. Dovrai pagare una tassa per il rinnovo del passaporto. La tassa varia a seconda del paese in cui si trova il Consolato e del tipo di passaporto che stai richiedendo.
  5. Ricevi il tuo passaporto. Dopo aver inviato la domanda, dovrai aspettare che il Consolato italiano verifichi i documenti e rinnovi il passaporto. Dovrai ricevere il documento entro un periodo di tempo specifico, che dipende dal paese in cui ti trovi.

Rinnovare il passaporto italiano è un processo abbastanza semplice. Tuttavia, è importante assicurarsi di avere tutta la documentazione necessaria e di seguire le istruzioni fornite dal Consolato italiano. In questo modo, puoi assicurarti che il tuo passaporto sia aggiornato e pronto per i tuoi prossimi viaggi.

Rinnovamento del passaporto italiano

Requisiti

  • Cittadinanza italiana
  • Età superiore ai 18 anni
  • Essere in possesso di un documento di identità in corso di validità

Procedura

  • Compilare il modulo di richiesta disponibile presso la Questura o scaricabile dal sito

    questure.poliziadistato.it.

  • Recarsi all’ufficio anagrafe del Comune di residenza per firmare e consegnare il modulo di richiesta.
  • Recarsi presso la Questura e compilare il modulo di richiesta presentando:
    • il documento di identità in corso di validità
    • il modulo di richiesta firmato dall’ufficio anagrafe
    • due fotografie formato tessera recenti
  • Pagare la tassa di emissione del passaporto, che varia a seconda della durata di validità.
  • Ricevere il passaporto entro un mese dalla data di domanda.

Durata di validità

Il passaporto italiano ha una durata di validità di 10 anni per i maggiorenni, e 3 anni per i minorenni.

Come si ottiene il passaporto italiano?

Il passaporto italiano può essere ottenuto presentando una domanda presso un Ufficio della Questura competente per il proprio domicilio. La domanda può essere presentata in modalità cartacea o via PEC (Posta Elettronica Certificata). Per la richiesta del passaporto, è necessario fornire una serie di documenti validi come ad esempio: un documento di identità valido, la fotocopia del codice fiscale, una foto recente e una dichiarazione sostitutiva della dichiarazione di assenza di condanne penali. Inoltre, sarà necessario pagare la tassa di emissione del passaporto, che varia a seconda della durata di validità. Una volta presentata la domanda, il passaporto sarà rilasciato entro un mese dalla data di presentazione.

Leer:  DOVE FARE DENUNCIA SMARRIMENTO PASSAPORTO