CANE IN SVIZZERA SENZA PASSAPORTO

CANE IN SVIZZERA SENZA PASSAPORTO


Viaggiare Con il Cane in Svizzera Senza Passaporto

Viaggiare con il proprio cane in Svizzera senza passaporto può essere un’esperienza piacevole ma bisogna essere consapevoli di alcune regole.

Cosa Serve?

  • Documento di Identità del Proprietario: Il proprietario del cane deve portare con sé un documento di identità valido, come una carta d’identità o un passaporto.
  • Certificato di Vaccinazione: Il proprietario del cane deve anche avere con sé un certificato di vaccinazione del cane con tutte le vaccinazioni necessarie. Il certificato deve essere rilasciato da un veterinario autorizzato.
  • Documenti Sanitari: Se il cane è stato recentemente trattato per una malattia o un’infezione, il proprietario deve presentare un certificato del veterinario che attesti che il cane è libero da malattie infettive.

Requisiti di Immunizzazione

Prima di poter entrare in Svizzera, il cane deve essere immunizzato contro la rabbia. Il vaccino deve essere aggiornato ogni anno. Inoltre, il cane deve essere sottoposto a una visita veterinaria entro 10 giorni prima dell’arrivo in Svizzera. Un veterinario autorizzato deve certificare che il cane è in buona salute.

Regole di Quarantena

Se il cane non soddisfa i requisiti di immunizzazione o di salute, potrebbe essere sottoposto a un periodo di quarantena fino a quando non sarà libero da malattie infettive. La quarantena può durare fino a 30 giorni ed è a carico del proprietario del cane.

Importazione di Alimenti Per Cani

L’importazione di alimenti per cani è permessa, ma il proprietario del cane deve presentare un certificato veterinario che attesti che gli alimenti sono sicuri per il cane. Inoltre, i prodotti devono essere etichettati in modo chiaro e il contenuto deve essere specificato.

Conclusione

Viaggiare con il proprio cane in Svizzera senza passaporto può essere un’esperienza piacevole, ma è importante essere consapevoli delle regole e dei requisiti necessari. Si raccomanda di consultare un veterinario qualificato prima di intraprendere un viaggio con il cane in Svizzera.

Viaggiare con il vostro cane in Svizzera senza passaporto

Viaggiare con il proprio cane in Svizzera senza passaporto è possibile. Non è necessario alcun certificato che attesti la vaccinazione o la buona salute per entrare in Svizzera.

Documenti necessari

Tuttavia, alcuni documenti sono richiesti per viaggiare con il vostro cane in Svizzera. Questi includono:

  • Un certificato di identificazione: deve contenere informazioni dettagliate sul cane, come il nome, la razza e la data di nascita.
  • Una copia del passaporto del proprietario: il passaporto del proprietario deve essere valido per almeno sei mesi dalla data prevista del viaggio.
  • Un certificato rilasciato da un veterinario: deve attestare che il cane è stato vaccinato contro la rabbia ed è in buone condizioni di salute.

È necessario anche un modulo di iscrizione per cani, che può essere ottenuto presso l’Ufficio di immigrazione svizzero.

Altre informazioni

È possibile portare fino a due cani in Svizzera. Tuttavia, se si viaggia con più di due cani, è necessario contattare l’Ufficio di immigrazione svizzero per ottenere un permesso speciale. Inoltre, per viaggiare con il vostro cane in Svizzera, è necessario assicurarsi che il cane abbia un’età minima di tre mesi.

Se si viaggia con il proprio cane in Svizzera, è importante sapere che esistono alcune restrizioni che devono essere seguite, come ad esempio tenere il cane al guinzaglio nei luoghi pubblici e non portarlo in luoghi dove vietato l’accesso ai cani.

Viaggiare con il proprio cane in Svizzera senza passaporto è possibile, purché si soddisfino tutti i requisiti e si osservino tutte le regole. Si raccomanda di contattare l’Ufficio di immigrazione svizzero per maggiori informazioni prima di programmare un viaggio con il proprio cane.

Leer:  MOTIVI OSTATIVI PASSAPORTO SI O NO